08/11/2014, 00:47

whatsapp spunte blu, whatsapp, come disattivare strisce blu, disattivare spunte blu



[Tutorial]-Whatsapp---Disattivare-spunte-blu


 Comunicatori fedifraghi tremate, le spunte son tornate. Ancora una volta a far parlare di sé è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, WhatsApp, che ieri sera ha seminato t



Comunicatori fedifraghi tremate, le spunte son tornate. Ancora una volta a far parlare di sé è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, WhatsApp, che ieri sera ha seminato terrore nel popolo della rete con la doppia spunta blu. Dopo tanto parlare, la novità è arrivata: con il colorarsi delle due spunte, l’interlocutore digitale ha la certezza che il suo messaggio non solo è partito (1 spunta) ed è stato consegnato (2 spunte), ma è anche a tutti gli effetti stato letto dal destinatario.
Ora c’è chi grida allo scandalo perché la privacy in questo modo andrebbe a farsi benedire, altri gongolano perché, in fondo, con questa novità il partner non potrà più dire "non mi è arrivato" o "non l’avevo visto", e di fronte a "giuste" rimostranze dovrà dare risposte convincenti. Già da diversi mesi si parlava del possibile arrivo di una ipotetica terza spunta (http://www.gazzettadiparma.it/news/pgn-under-30-notizie/214468/Whatsapp-terza-spunta--10-motivi-per-sperare-che-sia-una-bufala.html) e ieri, per la prima volta, molti di noi hanno notato il dettaglio turchino sui propri smartphone. È bastata una rapida ricerca sul web per capire cosa fosse successo.
E ora, cosa accadrà? Orde di innamorate asserragliate davanti agli schermi dei telefonini attenderanno l’esito della doppia striscia blu con l’ansia che solitamente accompagnava l’attesa del medesimo simbolo sul test di gravidanza? Possibile. Molti toglieranno l’orario di visualizzazione per tutelare la propria libertà di rispondere quando, come e a chi si vuole, e per qualche giorno si continuerà a ripetere come si stava bene "ai tempi dei cari vecchi cari sms" (una vita fa: quando un messaggio costava 12 centesimi e la ricarica la si comprava dal tabaccaio, pagandola 5 euro in più del traffico effettivo acquistato). 
Alla fine poco o nulla cambierà: si continuerà a sospirare davanti al touchscreen quando la nostra metà della mela tarda a digitare e si sbufferà alla ricezione di un messaggio indesiderato, (appigliandosi poi a un "scusa, ma ero impegnatissimo" o a un "stavo guidando", al posto dell’ormai vecchio "non mi è arrivato"). 
Pare, insomma, che il mondo supererà anche questa.


1
Create a website