08/05/2015, 13:03

installare kali linux su USB, installare kali linux su chiavetta, kali linux mac, linux USB bootable



[Tutorial]-Installare-Kali-Linux-su-chiavetta-USB


 Come creare una chiavetta USB bootable con Kali Linux




Molte distribuzioni Linux possono essere avviate anche in modalità live, cioé senza la necessità di installarle sul disco rigido del PC. Questa funzionalità specie nel caso di Kali Linux (una distro per Hacker ed esperti di sicurezza), la modalità live è spesso consigliata. Molti hacker preferiscono quindi creare la propria pennetta USB bootable con Kali installato.

Esistono diversi metodi per installare Kali in una chiavetta USB, ma oggi parlerò di quello preferito dai tradizionalisti, ovvero il metodo da Terminale Linux utilizzando con il comando dd.

Dopo aver scaricato l’ISO della distro da Qui, colleghiamo la chiavetta USB ad una porta disponibile sul PC e da un qualunque sistema operativo Linux lanciamo il comando:

sudo fdisk -ln

Questo comando permette di stampare a video la lista dei dispositivi collegati, quindi anche della nostra chiavetta (ad esempio /dev/sdb).
Una volta capito qual’è la nostra chiavetta possiamo procedere con l’installazione. Questa operazione è MOLTO RISCHIOSA: se indichiamo il disco sbagliato potremmo sovrascrivere tutti i dati presenti sul disco. Nel caso in cui non volete perdere i dati contenuti nella chiavetta fate un backup perché TUTTI I DATI VERRANNO RIMOSSI! Se siamo pronti, lanciamo il comando:

dd if=kali-linux-1.1.0a-amd64.iso of=/dev/sdb bs=512kn

dove kali-linux-1.1.0a-amd64.iso è l’immagine ISO che abbiamo scaricato prima e /dev/sdb la pendrive USB.

Non ci resta che attendere la fine della scrittura (che può variare in base al PC che avete a disposizione e può impiegare qualche minuto).


Dopo, saremo pronti per avviare Kali Linux da qualsiasi PC direttamente da USB.

Ora che hai installato Kali Linux ti propongo alcuni tutorial semplici e veloci per Hacker alle prime armi:


1
Create a website